Castello Aragonese di Castrovillari

Il Castello Aragonese di Castrovillari (CS) venne costruito nell’anno 1490 per ordine di Ferrante I.

E’ sicuramente una meta da visitare se si viene in Calabria e anche tutti i calabresi. Il castello venne fatto erigere per tenere a freno la popolazione che in diverse occasioni si era ribellata al dominio straniero.

L’imponente costruzione era circondata da un profondo fossato, oggi scomparso, mentre mantiene intatto il suo corpo rettangolare con quattro torri cilindriche. La torre più grande, il cosiddetto “mastio”, decorata da archetti pensili detti beccatelli, è tristemente nota come la “torre infame” a causa delle punizioni terribili inflitte ai prigionieri che in essa venivano rinchiusi.

Il castello è stato progettato, così come gli altri che troviamo in Calabria, secondo i criteri architettonici del celebre ingegnere militare Francesco di Giorgio Martini, operante alla corte d’Aragona, anche se le fonti storiche locali parlano del castrovillarese Paolo Giannitello come costruttore del maestoso edificio.

Indirizzo: Piazza Castello 87012 – Castrovillari (CS)

Condividi
Vuoi aggiungere la tua attività su Jblasa.com, scrivi a: jblasa@jblasa.com

Tag:
Categorie: Castelli
Visite: 584

Lascia un commento

X