Turismo in Calabria - Guida Turistica della Calabria

Al Castello di Savuto, a Cleto, continuano gli “Incontri Possibili”

Al Castello di Savuto, a Cleto, continuano gli “Incontri Possibili” organizzati dal Comune di Cleto con il sostegno della Regione Calabria.

Per questo secondo appuntamento, in programma domenica 11 alle 21.30 il Direttore Artistico Renato Costabile ha voluto proporre l’incontro tra Peppe Lanzetta, attore, drammaturgo e scrittore napoletano con Daniele Sanzone, voce del gruppo ‘A67 e con i Letti Sfatti di Jennà Romano e Mirco Del Gaudio.

Fuori Mano“FUORI MANO” è un reading concerto, un racconto spietato e ironico scritto da Peppe Lanzetta assieme a Jennà Romano e a Daniele Sanzone. Fuori mano come chi vive ai margini, come i sogni di chi sbarca sulle nostre coste, come chi ha perso il filo del discorso della vita. Uno spettacolo che parte dal Sud Italia per fotografare le periferie metropolitane, gettando il pubblico a stomaco aperto nella cruda verità quotidiana. Canzoni legate dalla teatrale poesia di Peppe Lanzetta. Un flusso di coscienza che fonde le storie borderline delle canzoni degli ‘A67 e dei Letti Sfatti, con quelle dei figli di un Bronx minore. Narrazioni che si (con)fondono, confrontano e incontrano nel magma lavico di Napoli e non solo. La forza prorompente di un attore-scrittore fusa alla musica di due tra le realtà musicali italiane più interessanti. Un viaggio esistenziale nelle miserie e nei sogni di chi si sforza di vivere una vita normale.

Peppe Lanzetta è nato a Napoli nel 1956.
Alla fine degli anni ’70 esordisce nel cabaret all’Osteria del Gallo di Napoli con altri artisti partenopei, nel 1983 il suo spettacolo “Napoletano pentito” prosegue sul filone sociale e più precisamente sul tema dell’emarginazione; seguono Bombatomica e Roipnol (entrambi nel 1984). Il confronto tra Secondigliano e New York sarà lo spunto per Lenny, omaggio a Lenny Bruce in versione poetica (1988). Prima di apparire in tv, dedica alla fine di una storia d’amore sospesa tra un sì e un no “Caro Achille ti scrivo” , che debutta nel 1990.

Ha collaborato come autore di testi con vari musicisti tra cui, Edoardo Bennato, Tullio de Piscopo, James Senese, Enzo Avitabile, Joe Amoruso, Rino Zurzolo, Franco Ricciardi, Massimo Severino e Franco Battiato. Dopo il debutto teatrale con Napoletano pentito, cui segue Roipnol (1984), Lanzetta prosegue con Il vangelo secondo Lanzetta (1986), Lenny (1988), Caro Achille ti scrivo (1990), Il gallo cantò (1993), ll peggio di Lanzetta (1993), Tropico di Napoli (1998), Ridateci i sogni (2001).

Attore, autore di soggetti cinematografici e regista di un cortometraggio, ha lavorato con registi come Piscicelli, Tornatore, Cavani, De Crescenzo, Loy, Martone, Asia Argento, Scimeca. Ha pubblicato: con Baldini & Castoldi, Incendiami la vita (1996) e Un amore a termine (1998); con Paravia, In gita a Napoli (1997). Lanzetta, ha collaborato, come ospite con la trasmissione televisiva “Samarcanda” di Michele Santoro (dal 1988 al 1989) e con il “Maurizio Costanzo Show” dell’anno 1989 al 1990. La sua ultima produzione teatrale, di cui è anche autore, è “L’OPERA DI PERIFERIA”, in cartellone al Teatro Parioli di Roma. Con il romanzo “InferNapoli”, ha vinto la sedicesima edizione del premio letterario “Frignano”. Con “Giugno Picasso” ha vinto il Premio “Domenico Rea” 2006

Per il Cinema e la TV è stato attore in diversi film tra i quali “Blues Metropolitano”, “Il Camorrista”, “Scugnizzi”, “L’Amore Molesto”, “Teatro di guerra”, “L’Uomo in più”, “All the invisible children”, “’O Professore”, “Squadra Antimafia”, “Take Five”, “Le styravaganze del Conte”, “Spectre”, “I Bastardi di Pizzofalcone”, “SOTTO COPERTURA – La cattura di Zagaria”, “Due Soldati”.

Incontri Possibili al Castello di Savuto 11 Agosto 2019 a Cleto locandina

Condividi

Lascia un commento

Web Design WeBlasa

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required

Copyright © Jblasa.com 2003 - 2019 | Design by WeBlasa.com | Theme: Jblasa by WeBlasa.com