Roccella Jonica: il 26 agosto grande ritorno del Corteo Storico Carafa

Corteo Storico Carafa Roccella 2019Cresce l’attesa per la rievocazione della storia di Roccella al tempo dei Principi Carafa, casato nobiliare di origini napoletane che ebbe in feudo la cittadina per oltre tre secoli, dal 1479 al 1806, e del quale si conserva ancora l’antica sede: il Palazzo feudale fortificato con accanto l’ex chiesa matrice che sorgono al centro del complesso monumentale conosciuto come Castello Carafa.

Dopo lo stop imposto dalla pandemia ritorna, infatti, venerdì 26 agosto alle ore 21 l’appuntamento con il Corteo Storico Carafa, organizzato dall’Amministrazione comunale di Roccella Jonica su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura guidato da Bruna Falcone.

Al centro della IX edizione dell’evento ci sarà la figura di Fabrizio Carafa, 1° Principe della Roccella con privilegio del 24 marzo 1594, e Principe del Sacro Romano Impero, che sarà celebrato insieme ad altri personaggi del suo casato e rappresentanti della società dell’epoca dai numerosi figuranti in costume che animeranno il Corteo.

La manifestazione prenderà il via dal Palazzo Carafa al Castello alle ore 21 e si snoderà lungo un itinerario che toccherà largo Campanella e piazza Borgo per poi concludersi nel largo Colonne sul lungomare.

Corteo Storico Carafa 2019Al termine della sfilata sono previsti spettacoli con balli, fuochisti, musica e sbandieratori. In particolare, gli spazi di musica live vedranno protagonisti il gruppo “Mr. Muscolo e i suoi estrogeni” e i deejay Alessio Candido, Leandro Grillo, Massimo Serafino e Alex Dattilo. Lo spettacolo di danza e fuoco “Sciara” sarà curato, invece, da Giuliana Randazzo. Arricchiranno la serata, inoltre, le delizie culinarie della tradizione contadina.

L’evento è organizzato in sinergia con l’IIS “Mazzone”, l’Associazione culturale Roccella com’era, il Centro di aggregazione sociale, l’Arciconfraternita San Giuseppe, l’Asd BodyLab, l’Associazione rievocatori storici Fantasie d’epoca, il Gruppo storico Città di Catanzaro, il fotografo Pino Curtale e si avvale del supporto di partner privati.

Stefania Parrone – Ufficio Stampa Comune di Roccella Jonica.

Categorie: Blog Reggio Calabria Tags:

Visite: 966

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required