Turismo in Calabria - Guida Turistica della Calabria

Presepe Vivente Paola 2018

Da diversi giorni sono iniziati i lavori al borgo paolano, con particolare riferimento ai quartieri storici noti come “Cancello” e “Castello”, per l’allestimento della nuova rappresentazione del Presepe vivente Paola, divenuto ormai un appuntamento piacevolmente atteso e apprezzato negli anni, non solo da chi vive nella città del Santo, ma anche da quanti si recano in questo territorio, da altri paesi, per visitare la rappresentazione artistica.

Organizzatori e gruppo di lavoro di questa nuova edizione del presepe vivente sono Riziero Ciraulo, Marcellino Morosini, Natale Lo Bianco e Danilo Lanzillotta.

Da giorni lavorano ininterrottamente, in silenzio, per rendere bella e originale l’iniziativa, nonché più accogliente il centro storico di Paola. Ed anche in questo fine 2018 gli organizzatori del Presepe promettono novità per un’edizione che si preannuncia più bella di quelle precedenti e che inizierà nel mese di dicembre, nei giorni 23 e 30, per concludersi nel mese di gennaio dell’anno successivo, con rappresentazione fissata giorno 6 del mese.

Il Presepe vivente suscita sempre grande emozione perché rappresenta il periodo del Natale e fa rivivere parte della storia del centro storico di Paola. Le vie vecchie del borgo ospiteranno scene di vita reali, adeguate al tempo della nascita di Gesù ed ognuno potrà ripercorrere la quotidianità di quel tempo.

La rappresentazione artistica del Presepe vivente rimane una manifestazione di grande interesse culturale ed i ragazzi del borgo antico invitano fin d’ora all’evento quanti vogliono vivere momenti di magia e spensieratezza, sottolineando che chiunque voglia partecipare è il benvenuto, anche scrivendo al seguente indirizzo mail: presepevivente2018@libero.it

Gli organizzatori della rappresentazione artistica hanno pensato proprio a tutto, se si considera che si sono pure dotati di una pagina Facebook e una vetrina Instagram.

Grazie alle nuove tecnologie stanno ricevendo contatti da tutto il mondo, finanche da Rio de Janeiro, dove è forte la presenza di paolani. Peraltro, si annuncia pure un angolo “Profumi e delizie”, visto che durante l’evento saranno disponibili prodotti caserecci, «fatti in casa dalle nostre mamme che lasceranno in voi il sapore delle cose preparate con ingredienti genuini, come si faceva un tempo», fanno sapere ancora gli organizzatori, che nei giorni 23 e 30 dicembre, e 6 gennaio, dalle ore 17 alle ore 22, saranno operativi per impersonare i personaggi d’un tempo.

Ed in tale contesto, considerevole è l’attenzione verso i particolari, con riferimento a oggetti antichi: «gli organizzatori del presepe hanno scelto con cura oggetti che rievocano la storia dell’uomo nonché quella di ogni Famiglia Paolana».

Sommario
Presepe Vivente Paola
Spezzano Albanese (CS) – È tutto pronto per l’edizione 2018 del “NataleInsiemeIl Presepe vivente suscita sempre grande emozione perché rappresenta il periodo del Natale e fa rivivere parte della storia del centro storico di Paola.
Paola (CS)
Inviato da:

Presepe Vivente Paola

Condividi

Lascia un commento

Web Design WeBlasa

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required

Copyright © Jblasa.com 2003 - 2019 | Design by WeBlasa.com | Theme: Jblasa by WeBlasa.com