Pentedattilo, borgo antico nell’area Grecanica

Pentedattilo (Mappa) è un borgo antico nell’area Grecanica nel sud della Calabria, con un paesaggio stupendo, vicino al mare e con una splendida vista sulla Sicilia e sull’Etna.

Il borgo di origini antichissime prende il nome dalla forma tipica della roccia che sovrasta l’abitato e che ricorda le 5 dita di una mano.

Importante centro dal punto di vista politico, economico e religioso ha visto nel tempo perdere la sua importanza a favore di Melito Porto Salvo situata ai piedi della sua montagna, sulla marina. La rocca è un sito di particolare interesse geologico, paesaggistico e naturalistico.

Il paese fantasma – Pentedattilo
Posto a 250 metri s.l.m. Pentedattilo sorge arroccato sulla rupe del Monte Calvario, dalla caratteristica forma che ricorda quella di una ciclopica mano con cinque dita, e da cui deriva il nome: penta + daktylos = cinque dita.
Sfortunatamente alcune parti della montagna sono crollate ed essa non presenta più tutte e cinque le “dita” ma rimane comunque un posto affascinante e pieno di mistero, uno dei centri più caratteristici dell’Area Grecanica.
Quello che era l’antico paese risulta oggi abbandonato, la popolazione infatti è migrata leggermente più a valle formando un nuovo piccolo centro dal quale si ammira il vecchio “paese fantasma”.
Ogni estate Pentedattilo è tappa fissa del festival itinerante Paleariza, importante evento della cultura grecanica nel panorama internazionale. Inoltre ospita tra agosto e settembre il “Pentedattilo Film Festival”, festival internazionale di cortometraggi, che unisce magicamente cinema e territorio.

Curiosità
Nel 2007 Robert Englund ha visitato (per le location del film The Vij ) Pentedattilo dichiarando: “Personalmente ho tratto grandissima ispirazione da due paesini della provincia di Reggio Calabria: Pentedattilo e Bova. Quando li ho scoperti ho pensato che fossero set da milioni di dollari preparati per noi da Peter Jackson!”

Articoli correlati:

Condividi
Vuoi aggiungere informazioni in questa pagina? scrivi a: jblasa@jblasa.com

Autore: Jblasa.com || Data pubblicazione: 19 settembre 2017 || no comment

Lascia un commento

X