Nonsolocioccolato – Un luogo incantato tra Arte e Gusto, Isabella e la sua Cioccolateria

Nonsolocioccolato di Isabella Mascaro

Isabella Mascaro è la titolare di NONSOLOCIOCCOLATO, a Castrolibero in provincia di Cosenza, un luogo incantato dove il cioccolato più sopraffino ha la sua cittadinanza. Isabella è, come direbbe Montale, a proposito dei “poeti laureati”, “cioccolatiera laureata”.

Una laurea in Economia per impastare cioccolato e torte di ogni colore e sapore? “Si – direbbe lei – perché l’aver studiato Economia mi ha permesso e mi permette di gestire al meglio la mia azienda, ho scelto questo lavoro perché da sempre, sfornare torte specialmente di cioccolato, è la mia passione”.

Il successo è tutto nella risposta di una clientela che la segue sin dal suo esordio, nel 2005, e che diventa sempre più numerosa ma anche esigente e che Lei soddisfa con grande passione.

Il M° Tino Venuti, fonda nel 1962 a Catania il “Caffè Europa” che diviene subito – grazie all’eccellente qualità della sua pasticceria – uno dei locali più prestigiosi della città e di tutta la Sicilia orientale. Oltre a valorizzare i prodotti della tradizione siciliana, Tino Venuti è pioniere nella promozione delle migliori specialità dolciarie nazionali ed estere.

Da 4 anni si svolge il Trofeo a lui dedicato e che ha l’obiettivo di celebrare questo nome storico della pasticceria catanese, italiana ed internazionale ed è una competizione dedicata alle uova di Pasqua riservata ai professionisti del settore. Il concorso è ispirato al tema floreale “Flower Power”. La competizione si è svolta quest’anno a Catenanuova, in provincia di Enna, nel mese di marzo.

L’evento ha registrato una grande e bella partecipazione, malgrado l’ostacolo rappresentato dall’emergenza del coronavirus, con ben 96 concorrenti in gara provenienti da ogni parte d’Italia, ma quando ancora al sud di COVID non si parlava. Isabella si mette in viaggio, accoglie la sfida, la vince una prima volta, nonostante gli altri partecipanti siano tutti bravi maestri cioccolatieri.

Poi c’è la seconda sfida, quella finale, e quindi la corsa al Premio si fa dura. La votazione fatta di like, si snoda nell’arco di quasi un mese e mezzo sui social. Ore e ore a propagandare il concorso a cui lei sta partecipando, a diffonderlo, di giorno si lavora il cioccolato, la sua passione e di notte si lavora ancora davanti allo schermo di un PC a ringraziare chi ha già votato e a sollecitare chi vorrà ancora farlo.

Isabella Mascaro a questo premio finale ci tiene, vuole vincere il corso di formazione in una prestigiosa accademia del cioccolato presso il polo di formazione Choco Cube ICAM di Orsenigo, che altrimenti non potrebbe permettersi di frequentare.

Nel frattempo il COVID è arrivato, ha bloccato quasi totalmente le attività imprenditoriali, anche la sua, fatto salvo per le ordinazioni e le consegne a domicilio, che comunque non sono sufficienti a mantenere in piedi un’attività imprenditoriale, con spese di gestione e di materie prime non indifferenti.

“Il COVID ci ha messo in ginocchio – dice la titolare di NONSOLOCIOCCOLATO – occorrono nuovi parametri di produzione e di vendita, dobbiamo cambiare la nostra linea commerciale, puntare sull’e-commerce. Nel laboratorio, creo e impasto, sorrido e spero, faccio conti e immagino nuove sfide con cui misurarmi, non perché amo le sfide, tutt’altro, ma perché la situazione attuale me le presenta e non posso fare a meno di accoglierle.”

Ed ora, che questa maledetta pandemia da Covid sembra aver perso la sua tragica corsa veloce e inesorabile, facciamo gli auguri a questa giovane imprenditrice calabrese e alla sua voglia di “addolcire” il mondo per sempre nuove sfide e maggiori successi e se vi trovate a passare da Castrolibero andatela a trovare nel suo piccolo laboratorio incantato tra gusto e arte non come visitatori ma come assaggiatori…

Categorie: Blog Cosenza Tags:

Visite: 169

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required