Marketing territoriale, dolce Rossano in rotatoria

Mascaro inaugura opera donata da azienda Donato Parisi

Marcatori identitari nella Skyline di Benvenuto all’ospite

 

 

Rossano – Le vele delle barche che guardano al mare; il profilo della Torre dell’Orologio, la silhouette che fissa l’altezza ad un metro e 65, rivolto verso il cento storico e la montagna. Non è un caso che 1879 siano i centimetri della circonferenza, corrispondenti all’anno della nascita dell’esperienza imprenditoriale e familiare dell’Azienda DONATO PARISI. È stata inaugurata nei giorni scorsi LA DOLCE DI ROSSANO, l’opera a corredo della rotatoria di Viale S. Angelo, nei pressi dello stadio Stefano RIZZO, donata alla Città dall’Azienda di contrada SCINETTO.

Alla cerimonia di inaugurazione coordinata da Lenin MONTESANTO, dopo la benedizione di Don Vittorio SALVATI, sono intervenuti l’assessore all’ambiente Giovanni DESIMONE, Donato ed Enrico PARISI, rispettivamente Amministratore e Direttore generale dell’Azienda, l’architetto Nicola SERVIDIO, che ha progettato l’opera, Michele STRAFACE delle Carpenterie STRAFACE ed il Primo Cittadino Stefano MASCARO che ha simbolicamente tagliato il nastro.

Guarda anche: Rossano, perla dello Jonio e della Calabria

L’iniziativa s’inserisce nell’ambito del programma comunale ADOTTA UN’AIUOLA promossa dall’assessorato all’ambiente per condividere con associazioni e privati la valorizzazione di aree verdi e spazi pubblici cittadini.

Dall’oratorio del SAN MARCO, alla TORRE S.ANGELO, dall’abazia del PATIRE alla TORRE DELL’OROLOGIO di Piazza STERI, dalla facciata della CATTEDRALE a PALAZZO SAN BERNARDINO e poi barche ed ulivi. Si compone di questi ed altri elementi grafici ed identitari la skyline di acciaio CORTEN, a forma circolare, progettata per essere osservabile da qualsiasi ingresso in rotatoria.

Il progetto di responsabilità sociale di impresa e di marketing territoriale – così come ribadito nel corso degli interventi – ambisce a coniugare impresa e cultura, sostenibilità ambientale e promozione del ritorno intelligente e manageriale alla terra e a stimolare senso di riappropriazione alle proprie origini e partecipazione dal basso al decoro urbano ed alla tutela collettiva degli spazi pubblici.

(Avv. Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying/3459401195).

Guarda anche: Vince il SÌ alla fusione Rossano e Corigliano

Condividi
Vuoi aggiungere la tua attività su Jblasa.com, scrivi a: jblasa@jblasa.com

Tag:
Categorie: Cosenza
Visite: 655

Lascia un commento

X