Locri Epizefiri

Locri Epizefiri fu una città della Magna Grecia, fondata sul mar Ionio, nel VII secolo a.C., da greci provenienti dalla Locride.

Locri Epizefiri fu l’ultima delle colonie greche fondate sul territorio dell’attuale Calabria. I coloni, giunti all’inizio del VII secolo a.C., si stabilirono inizialmente presso lo Zephyrion Acra (Capo Zefirio), oggi Capo Bruzzano, e solo più tardi si insediarono pochi chilometri a nord della città storica conservando però l’appellativo di Epizephyrioi, che significa appunto “attorno a Zephyrio”.

La zona archeologica dell’antica Locri Epizefiri si trova nel comune di Portigliola, circa 3 km a sud dell’attuale centro abitato del comune di Locri, si estende nel territorio pianeggiante compreso tra la fiumara Portigliola, la fiumara Gerace, le basse colline di Castellace, Abbadessa e Manella, e il mare.

 

Mini-Documentario Locri Epizefiri

Condividi
Vuoi aggiungere la tua attività su Jblasa.com, scrivi a: jblasa@jblasa.com

Lascia un commento

X