Cosenza 5 ottobre – Il prof si chimica e cuoco Rocco Buffone prepara un’insalata 2.0

Rocco Buffone prepara un'insalata 5 ottobre 2019 a Cosenza

Prosegue il tour di FoodAddiction in Store: tanti eventi dedicati alle bontà gastronomiche del bel paese, organizzati da iFood e Dissapore in collaborazione con Scavolini, che riapre le porte dei suoi showroom per accogliere tutti gli amanti della buona cucina. Show-cooking e degustazioni per esperienze culinarie indimenticabili, perfezionate dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina.

L’appuntamento
L’ex concorrente di Masterchef Rocco Buffone, originario della provincia di Cosenza e bresciano d’adozione, torna nella sua amata terra per uno show-cooking gratuito dedicato ai sapori tipici calabresi. L’evento in programma sabato 5 ottobre a partire dalle 17:30 presso lo Scavolini Store Cosenza, avrà come protagonista il caviale al peperoncino che accompagnato dalla tradizionale frisella calabrese e da altri ingredienti del posto darà vita a un’originale insalata di pomodori 2.0. Il pubblico scoprirà le tecniche per realizzare questo particolare piatto aiutando il cuoco in cucina e potrà assaporare la ricetta nella fase finale di degustazione.

L’ospite speciale
Rocco BuffoneRocco Buffone nato e cresciuto in provincia di Cosenza, si trasferisce al nord per lavoro, dove vive in provincia di Brescia. È un insegnante di chimica molto realizzato professionalmente, ma con una forte nostalgia di casa. Il suo amore per la cucina nasce come necessità: inizia infatti a cucinare durante l’università per sopravvivenza, partendo da una semplice pasta, aglio, olio e peperoncino, per poi confrontarsi con piatti più elaborati. È allora che realizza che la necessità si sta trasformando in passione. Per questo decide di mettersi alla prova partecipando alla 7^ edizione di Masterchef, una delle esperienze più belle della sua vita. Selettivo di indole, adora aprirsi a nuovi scenari e sperimentare, ai fornelli come nella vita di tutti i giorni. In cucina adora confrontarsi con culture gastronomiche diverse, anche se “La Frittata della nonna” rimane un grande classico intramontabile.

Il tema e la ricetta
La cucina non è solo questione di fisica ma soprattutto di chimica. Questa la filosofia del cuoco e docente di chimica Rocco Buffone e dei suoi piatti. Ecco allora che con pochi ingredienti, caratteristici del posto, genuini e saporiti, si può creare una ricetta innovativa ed artistica come l’insalata liquida di pomodori 2.0. Un piacere per gli occhi e per il palato con cubetti di pomodori maturi frullati a formare una base liquida su cui adagiare croccanti friselle sbriciolate insaporite da olio, spezie, foglie di basilico e sfere di caviale al peperoncino. Rocco preparerà il piatto con l’aiuto del pubblico e ai più curiosi svelerà i segreti per realizzarlo, come la tecnica per sferificare il caviale utilizzando il cloruro di calcio e l’alginato di sodio. Difficile a dirsi ma semplice a farsi!

La location
L’evento si svolge presso lo Scavolini Store Cosenza, showroom monomarca dedicato alle ultime novità della gamma Scavolini per l’arredo cucina, living e bagno. In esposizione una selezione di cucine e living tra cui Diesel Social Kitchen, dal sapore industrial, Carattere, Motus e LiberaMente e bagni tra cui Aquo, Idro e Lagu. Situato in via Verdi a Cosenza, è un punto di riferimento per tutti gli amanti del design, che opera nel settore dell’arredamento affianco a Scavolini insieme a uno staff altamente qualificato.

Scavolini
Scavolini nasce a Pesaro nel 1961 grazie all’intraprendenza dei fratelli Valter ed Elvino Scavolini e in pochi anni si trasforma da piccola azienda per la produzione artigianale di cucine in una delle più importanti realtà industriali italiane. In poco tempo, ha raggiunto dimensioni considerevoli e oggi dispone di un insediamento industriale che, a livello di Gruppo, raggiunge i 240.000 mq (di cui 110.000 coperti) dove lavorano oltre 660 dipendenti. Il risultato dell’impegno aziendale è dimostrato dal fatturato di Gruppo, che ha raggiunto nel 2018 i 225 milioni di euro. Inoltre, l’indotto costituito dai fornitori di parti componibili, che negli anni è cresciuto attorno all’Azienda, è oggi una realtà importante per il territorio locale.

Dissapore – Niente di sacro tranne il cibo
Oggi in Italia Dissapore.com è tra le voci del web più autorevoli nel mondo dell’informazione gastronomica, letto e navigato sia dai professionisti del settore alimentare e che dai “gastrofissati”, sempre più numerosi in Italia. Ha rivoluzionato il modo di scrivere di cibo, andando oltre le apparenze, smitizzando i luoghi comuni, con il vantaggio di rimanere indipendenti. Con 19 milioni di visite annue, 31 milioni di pagine visite e 1 milione e mezzo di letture al mese, Dissapore.com è un potente web influencer, con un intuito eccellente nel riconoscere i fenomeni emergenti o le tendenze e le abitudini in grado di affermarsi. Con l’ingresso in società dell’editore NetAddiction, Dissapore.com intraprende una nuova sfida, confermando l’attitudine al cambiamento e all’innovazione nel modo di raccontare il cibo: più notizie quotidiane, liste approfondimenti e inchieste in un flusso continuo di articoli, immagini e video vivacizzato da un mix di approfondimenti, scandali, intrattenimento e ironia supportato da un investimento corposo in comunicazione sui social media.

Categorie: Blog Cosenza Tags:

Visite: 283

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required