Cosa vedere in Calabria

1) La prima cosa che vi consigliamo di vedere sono “I Bronzi di Riace”, due statue di bronzo di provenienza greca (o magnogreca, siceliota) del V secolo a.c.

La loro scoperta è stata il 16 Agosto 1972 nei pressi di Riace (Reggio Calabria) sono considerate tra i capolavori scultorei più significativi dell’arte greca.

Attualmente si trovano al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria. I Bronzi sono diventati uno dei simboli della città stessa.

2) A seguire si posso vedere i siti archeologici presenti nella nostra Calabria, ecco alcuni da non perdere:
Locri Epizefiri fu una città della Magna Grecia, fondata sul mar Ionio, nel VII secolo a.C., da greci provenienti dalla Locride.

Capo Colonna è il promontorio che determina il limite occidentale del golfo di Taranto, dove sorgeva il tempio dedicato ad Hera Lacinia.

Kaulon o Kaulonia, rimane uno dei siti archeologici da vedere in Calabria, fu una colonia della Magna Grecia…. tutti i siti archeologici.

3) Adesso ci spostiamo sulla Costa degli Dei, dove si trovano Tropea, la Perla del Tirreno e Capo Vaticano, una delle 100 spiagge più belle al mondo. Tropea è una piccola località balneare a picco sul mare (60mt circa), è uno dei centri turistici più importanti della Calabria.

Il suo centro storico è una perla, con i suoi palazzi nobiliari, i suoi antichi portali e la sua tipica accoglienza del Sud Italia. Capo Vaticano invece è uno dei luoghi più incantevoli che si possano immaginare, spiagge bianchissime, scogliere, baie ed insenature, mare incontaminato con limpidezza esotica. Moltissime strutture ricettive come Hotel, Villaggi, Residence, B&B vi accoglieranno in questo angolo di paradiso.

4) L’area marina di Capo Rizzuto è una delle aree protette più affascinanti di tutto il mediterraneo, la cui bellezza è di rivelazione immediata: l’occhio distingue dapprima i toni autentici e cangianti del cielo e del mare, quindi gli scogli, l’argilla, la sabbia da cui sembrano esalare i profumi di un tempo e i significati del passato.

Vicino all’area protetta ci si può spostare sul Castello Aragonese di Le Castella, simbolo turistico non solo del territorio di Isola Capo Rizzuto ma di tutta la Calabria.

5) In Calabria abbiamo 3 Parchi Nazionali, per gli amanti della natura la Calabria offre moltissime soluzioni e interessanti percorsi. Il primo è il Parco nazionale del Pollino, condiviso dalle province di Potenza, Matera e Cosenza, con i suoi 192 565 ettari, di cui 88 650 nel versante della Basilicata e 103 915 in quello della Calabria, è il parco naturale più grande d’Italia.

Il Parco nazionale della Sila è un parco nazionale, nel cuore della Sila si estende per 73.695 ha assumendo una forma allungata nord-sud. Per ultimo ma non di meno il Parco Nazionale dell’Aspromonte è un’area naturale protetta che sorge all’interno della provincia di Reggio Calabria. Prende il suo nome dal Massiccio dell’Aspromonte.

6) Pizzo Calabro è un borgo sulla costa, arroccato su di un promontorio al centro del Golfo di Sant’Eufemia famoso per la produzione del Tartufo (gelato).

Da non perdere a Pizzo Calabro è la Chiesetta di Piedigrotta, tra mito e leggenda, è il primo monumento in Calabria per continuità e numero di presenze ogni anno e poi il Castello di Murat eretto nella seconda metà del XV secolo da Ferdinando I D’Aragona a difesa del Regno.

7) Le Valli Cupe di Sersale, il canyon più grande d’Europa.

Situate ai piedi dell’altopiano silano, al centro di un contesto naturalistico, storico e culturale ricchissimo, le Valli Cupe possono essere considerate tra i più affascinanti e suggestivi siti naturalistici della Presila catanzarese e dell’intera Calabria.

8) Praia a Mare è una rinomata località turistica con una importante presenza di strutture ricettive, dotata di ottime attrezzature per sport marini e nautici è molto frequentata dai pescatori subacquei. Da non perdere il Simbolo di Praia, l’Isola di Dino, un’oasi marina ricca di insenature e grotte.

Condividi
Vuoi aggiungere la tua attività su Jblasa.com, scrivi a: jblasa@jblasa.com

Tag:
Categorie: Escursioni
Visite: 883

Lascia un commento

X