➡️ Turismo in Calabria e nel Sud Italia ⬅️

Concorso Giornate Rodariane – una filastrocca per celebrare i 100 anni di Rodari

Quante storie e racconti possono costruirsi intorno alle parole gatto e sapone? La parola passa ai bambini delle classi terze e quarte degli istituti comprensivi cittadini. In occasione dei 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari ecco il concorso per loro. La sfida si gioca sulla fantasia e sulle strofe di una filastrocca. I termini scadono sabato 30 maggio se si partecipa come classe; martedì 30 giugno se la proposta è individuale.

È quanto fa sapere l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis informando che l’iniziativa è promossa in collaborazione con la casa editrice Coccole Books e che gode del patrocinio del Comune di Omegna, città natale di Gianni Rodari. Il concorso rientra in una più ampia programmazione culturale che ruota attorno allo speciale anniversario.

Celebrare il gigante della cultura e della letteratura per ragazzi in occasione del suo centesimo compleanno. Dopo lo stop imposto dall’emergenza sanitaria – dichiara la Novellis – l’Amministrazione Comunale vuole ripartire da qui, dalla serie di eventi culturali rivolti agli studenti per proseguire nel percorso di educazione alla lettura e alla cultura del libro, lasciato in sospeso ma mai perso di vista. Favorire e stimolare l’abitudine alla lettura, elemento chiave della crescita culturale e sociale non solo del singolo, ma dell’intera collettività. Continuiamo a credere – conclude la Novellis che lo speciale anniversario dei 100 anni dalla nascita dello scrittore pedagogista e poeta italiano possa rappresentare un valore aggiunto al percorso che l’Amministrazione Comunale intende continuare a condividere con le Scuole e con le comunità educanti, con le quale continua a sussistere un dialogo prezioso.

#100RodariInCoRo, è l’hashtag creato per raccogliere e raccontare le iniziative che saranno sviluppate durante il 2020 coinvolgendo in primis i piccoli lettori. Per l’occasione è stato creato anche il logo. L’illustrazione di Francesco Pirini contiene la citazione artistica dell’opera di Rodari, Favole al telefono, i due marcatori identitari del Codex e del Castello Ducale e gli elementi del nostro patrimonio naturalistico: il mare e la montagna.

Il regolamento del concorso Giornate Rodariane. La composizione del testo deve essere sotto forma di filastrocca, in 8 versi distribuiti in due strofe. Le opere dovranno essere inedite ed originali. Sapone e gatto. È, questo, il binomio fantastico di Gianni Rodari che dovrà essere usato all’interno della composizione. Quella più votata dalla giuria che sarà presieduta da Walter Fochesato, diventerà il manifesto ambientale dei ragazzi della nostra città e dopo essere stata tradotta in segni e disegni da un noto illustratore per ragazzi, sarà diffusa presso gli uffici e le scuole di Corigliano-Rossano come poster e cartoline.

Le filastrocche vanno inviate a 📩 info@coccolebooks.com. Nell’oggetto va indicato Concorso Filastrocca Giornate Rodariane.

Fonte: COMUNE DI CORIGLIANO-ROSSANO – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying

Concorso Giornate Rodariane - una filastrocca per celebrare i 100 anni di Rodari

Condividi

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required