Jblasa.com - Turismo Calabria - Guida Turistica Calabria

Castello di San Lorenzo del Vallo, sorge sul punto più alto dell’abitato

Categorie: Cosenza Tags: Visite: 835

Don Andrea Alarcon della Valle Mendoza, con molta probabilità, fece edificare il Castello di San Lorenzo del Vallo (Mappa) (alcune fonti sostengono che l’edificio, a destinazione militare, esistesse precedentemente) con l’intento di destinarlo a propria residenza per come testimoniato anche dagli studi effettuati nel corso dei vari restauri che si sono succeduti e che hanno fatto venire alla luce una divisione degli ambienti riconducibile ad una residenza di tipo privato.

Sorge sul punto più alto dell’abitato, dal quale il proprietario poteva ammirare i suoi domini che si estendevano fino alle frazioni di Fedula e Jentilino.

È un complesso architettonico a tre livelli a forma quadrilatera con agli angoli quattro torri sopravanzate alla cui sommità troviamo una copertura a terrazzo delimitata con merlature a coda di rondine. Dopo il periodo dell’eversione feudale venne abbandonato e lasciato all’incuria del tempo.

Il Castello Jentilino
Il Castello Jentilino che nelle carte medievali è ricordato come Castrum Jentilino venne edificato probabilmente durante le prime invasioni saracene intorno al 950. È posto nel punto più stretto della valle dell’Esaro, di fronte l’attuale centro del paese, per difendere l’antica Via Popilia e a guardia dei pericoli provenienti della navigabilità del fiume Esaro.

Quel che rimane oggi è solo una piccola parte dell’intero edificio di fortificazione e presenta un ampio sotterraneo utilizzato, a seconda delle esigenza, come prigione o come serbatoio d’acqua. L’area del Jentilino, in località Concio è raggiungibile dalla frazione Fedula; nelle giornate di cielo terso si gode un panorama molto ampio che si perde verso l’azzurro del mar Jonio.

Condividi

Lascia un commento

Web Design WeBlasa

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required

Copyright © Jblasa.com 2003 - 2018 | Design by WeBlasa.com | Theme: Jblasa by WeBlasa.com
X