Castello Angioino di Sangineto

Castello angioino costruito dai Principi Sanseverino di Bisignano nella seconda metà del XV secolo.

Di forma rettangolare conserva un ampio loggiato. Al centro del cortile s’innalza un vecchio ulivo piantato dai prigionieri austriaci in segno di pace il giorno dell’armistizio il 4 novembre 1918. (Mappa)

Il castello di Sangineto, detto anche del “Principe”, e’ una magnifica costruzione del XIV-XVI secolo, situata nelle immediate vicinanze del litorale. Il castello è stato a lungo abbandonato, ma fino al 2001 una parte della struttura ospitò uno dei locali più in voga della movida notturna cosentina.

Il castello si eleva su un alto basamento naturale. Si accedeva, dal lato monte, tramite un ponte levatoio, oggi sostituito da un ponte ligneo. Fu edificato, probabilmente, dai conti di Sangineto per passare poi, nel XV secolo, ai Sanseverino, mentre nel 1639 risulta proprietà di Maiorona, marchese di Sangineto.

Condividi
Vuoi aggiungere la tua attività su Jblasa.com, scrivi a: jblasa@jblasa.com

Lascia un commento

WeBlasa realizzazione siti web

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required

Copyright © Jblasa.com 2003 - 2018 | Design by WeBlasa.com | Theme: Jblasa by WeBlasa.com
X