Andrea Infusino quartet al Fara Music Festival 2020

Il quartetto jazz del chitarrista cosentino, Andrea Infusino, aprirà il Fara Music Festival – Autumn Edition con il concerto del 10 ottobre. Dal 10 AL 18 ottobre nella Sala Polivalente dell’Abbazia di Farfa dalle 21:30, si terrà il Fara Music Festival, in Fara Sabina (RI).

Cinque appuntamenti in cui si esibiranno giovani promesse del jazz italiano, ciascuno dei quali offrirà al pubblico un repertorio composto da brani originali.

La data di apertura è dell’Andrea Infusino quartet, composto da Andrea Infusino chitarra, Francesco Caligiuri sax soprano e baritono, Carlo Cimino basso elettrico e contrabbasso, Manolito Cortese alla batteria. Verrà presentato il nuovo lavoro discografico “Amarene nere” del chitarrista, edito da Emme Record Label.

Gli artisti che si esibiranno, che vantano collaborazioni musicali di rilievo e pubblicazioni artistiche apprezzate dalla critica, si susseguiranno nelle 5 serate di concerti. Le date degli appuntamenti sono:
• 10 ottobre – Andrea Infusino Quartet
• 11 ottobre – Giuseppe Cistola Quintet
• 16 ottobre – Andrea Garibaldi Quartet
• 17 ottobre – Ermanno Novali trio
• 18 ottobre – Bonora

Fara Music Autumn Edition, è un progetto ideato e prodotto dall’Associazione Fara Music, con la direzione artistica di Enrico Moccia. Una rassegna realizzata con il contributo della Regione Lazio, in collaborazione con la Emme Record Label e con il supporto della Comunità benedettina dell’Abbazia di Farfa. Gli spettacoli sono progettati per essere sostenibile in questa inedita fase dello spettacolo dal vivo. Seguendo le normative vigenti sarà possibile infatti fruire dei cinque concerti che saranno di facile accesso e daranno, solo a chi si prenoterà anticipatamente, la possibilità di partecipare ai concerti al costo simbolico di “1 euro”.

ANDREA INFUSINO QUARTET
Andrea Infusino Quartet nasce nel 2014 come progetto che propone jazz moderno e originale. Il sound dei brani e del gruppo si rifà alle esperienze accademiche e concertistiche con chiari riferimenti al bebop, all’hard bop e al jazz modale.

Nel format sono presenti riferimenti e citazioni ai colossi del jazz come John Coltrane, Joe Henderson, Wes Montgomery, Jimmy Smith recuperandone l’eredità in un progetto musicale fresco e innovativo che coniuga il glorioso passato del jazz con l’innovazione e la modernità.

Dopo la pubblicazione del primo disco “Between 3&4”, edito da Emme Record Label, il gruppo sta promuovendo il nuovo lavoro discografico “Amarene nere” pubblicato nel 2019, per la medesima etichetta.

Fara Music Festival 2020 locandina

Categorie: Sud Italia Tags:

Visite: 75

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required