Ali sul Mediterraneo – Premiati: la Città di Tropea, il musicista Daniele Fabio e lo scrittore Nicola Medaglia

Si è conclusa a Curinga con grande successo di pubblico e di partecipazione l’esclusiva Cena d’Autore del Premio Internazionale “Ali sul Mediterraneo” Libri & Cultura Festival tra musica, ricerca culturale e poesia.

Una tappa “Sold Out” per un evento che ha messo al centro la profonda valorizzazione culturale iniziata ormai da 9 edizioni. Un viaggio, questa volta, tra le eccellenze editoriali, musicali e territoriali capaci di dare nuova linfa all’intera regione, il tutto per un Sud Italia più forte capace di dialogare con se stesso e con le migliore realtà culturali internazionali.

Dopo il grande successo del Gran Galà estivo di luglio, la Commissione scientifico-culturale ha presentato all’Hosteria delle Memorie una nuova e importante vetrina che ha messo insieme: enogastronomia, libri , luoghi e musica d’autore. Una serata originale degna delle migliori città europee dove istituzioni, associazionismo, scuole, artisti, giornalismo e operatori culturali si incontrano per premiare e riflettere sullo stato attuale della cultura ma dentro un contenitore di gioia culturale.

Premiati lo scrittore Nicola Medaglia  con un premio alla carriera per le sue opere tra storia, religione e filosofia, premiato il talentuoso compositore e chitarrista Daniele Fabio per aver diffuso una forte cultura musicale tra innovazione, tradizione e sperimentazione e infine un premio alla Città di Tropea simbolo di eccellenza nel mondo ritirato dall’Assessore Greta Trecate in rappresentanza della città di Tropea.

Molto soddisfatti gli organizzatori : “L’esperienza della Cena d’autore si sposa perfettamente con la filosofia della kermesse in un contesto di gioia ed estro culinario tutto per esaltare arte e cultura, piattaforma fondamentale per una Calabria più forte” come sottolinea l’instancabile stilista Cristina Medaglia Direttrice Artistica di Ali sul Mediterraneo.

“Una tappa che diventa l’inizio dei lavori di Ali sul Mediterraneo 9° edizione, una serata dove l’amore autentico per la Calabria è trainata da una locomotiva di valorizzazione in una terra dalle infinite potenzialità da far emergere con maggior vigore” , come racconta il dinamico coordinatore di Ali sul Mediterraneo Nico Serratore’’. Il tutto per mettere in contatto il meglio di questa regione attraverso gli “affermati”, stimolo per le nuove generazioni che aspettano modelli, risposte, suggerimenti e prospettive future nella nostra meravigliosa Calabria.

Durante la serata: reading e arte e tante altri momenti culturali introdotti dai commissari Tommaso Colloca e Stefania Rotella.
Presente anche la scrittrice Silvia Camerino ultima vincitrice del Premio “Ali sul Mediterraneo” e la scrittrice finalista Graziella Ferrise.

Tra gli ospiti sono intervenuto il direttore della Caritas Don Fabio Stanizzo, il Consigliere Regionale, sindaco di Soverato e finalista del Premio Ali sul Mediterraneo Ernesto Alecci il presidente di Legambiente Gianni Arena, il sindaco di Curinga Vincenzo Serrao, il sindaco di San Pietro a Maida Domenico Giampà, l’assessore alla cultura Loretta Azzarito che hanno prestato la loro voce, insieme ai commissari culturali, per degli originali “contributi poetici ” dal palco.

Categorie: Blog Catanzaro Tags:

Visite: 1.794

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required